• Redazione

JOAO, QUANTA QUALITÀ. IL CATANIA SE LO TIENE “STRETTO” MA APRE AL PRESTITO

È approdato oltre lo stretto a soli 16 anni. Una scelta, quella della Meta Catania, più che una scommessa. Puntare su un giovane talento che - nei successivi due anni - ha ripagato quella fiducia, crescendo in qualità e quantità.



Il brasiliano classe 2000 Joao, resta un profilo di quelli su cui continuare ad investire. Centrale difensivo col vizio del gol, ha guadagnato con impegno costante e grande determinazione, cinque convocazioni con il Catania in prima squadra. Poi i Playoff scudetto Under 19 due anni fa. E lo scorso anno - in prestito al Lecco - coi Lombardi, la promozione in A2, al termine di un percorso che ha messo in mostra e confermato tutte le sue doti tecniche.


Il Catania lo riporta a casa ma per Joao potrebbe profilarsi un’ulteriore opportunità di crescita altrove. Il club siciliano sarebbe - infatti - aperto alla possibilità di cedere il calcettista in prestito per un altro anno.

L’asta è ufficialmente aperta. E sembrerebbe esserci già una corsa serrata per accasarsi il gioiellino verdeoro.

Redazione

We For Futsal










16 views